Cosa vuoi sapere della fertilità?

Una diagnosi di infertilità significa che non sei stato in grado di rimanere incinta dopo un anno di tentativi. Oppure, se sei una donna di 35 anni, significa che non sei stato in grado di rimanere incinta dopo sei mesi. Le donne che sono in grado di concepire ma non trascorrere una gravidanza a termine possono anche essere diagnosticate con l’infertilità.

 

Quanto è comune l’infertilità?
Secondo i Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie (CDC), quasi l’11 per cento delle donne ha difficoltà a concepire e portare a termine un bambino. Il sei per cento delle donne sposate sono infertili.

Quali sono i fattori di rischio per l’infertilità?
L’infertilità non è solo un problema della donna. Gli uomini possono anche essere infertili. Infatti, gli uomini e le donne sono altrettanto probabili avere un problema di fertilità. Secondo WomensHealth.gov, circa un terzo dei casi di infertilità è attribuibile alla sterilità femminile. Tuttavia, i problemi degli uomini rappresentano un terzo di tutti i casi di infertilità. Il terzo finale può essere una combinazione di sterilità maschile e femminile, o può non avere alcuna causa nota.

I fattori di rischio per l’infertilità includono:

Età più avanzata
fumo
Storia di infezioni sessualmente trasmesse (STI)
Peso molto alto o molto basso
Uso di alcol pesante
La Biologia della Gravidanza
L’infertilità si verifica quando una coppia ha problemi di rimanere incinta o di sostenere una gravidanza. Conoscere i passi di come si verifica la gravidanza può aiutare a comprendere meglio una diagnosi di infertilità.

Ovulazione
Gli ormoni controllano il ciclo mestruale femminile. Come parte di questo ciclo, stimolano la maturazione di un uovo. Questo uovo viene rilasciato dall’ovario al momento dell’ovulazione. Il follicolo che rimane nell’ovario produce poi progestin. Questo ormone aiuta a preparare l’utero per l’impianto. I problemi potenziali con l’ovulazione includono:

Uova che non maturano durante il ciclo mestruale
Le uova non vengono rilasciate dalle ovaie
Insufficienza ovarica
Insufficiente progestinico (questo è anche noto come difetto di fase luteale)
La Clinica Mayo stima che un quarto della sterilità femminile è causato da problemi di ovulazione.

Fecondazione
L’uovo attraversa un tubo fallopiano verso l’utero. Se lo sperma è disponibile, può incontrare e concimare l’uovo nel tubo fallopiano. Per arrivare ai tubi fallopiani, lo sperma eiaculato durante il rapporto deve muoversi attraverso la cervice e l’utero.

I problemi con questa fase di concezione includono:

Tubi fallopiani bloccati o danneggiati
Danni cervicali
Basso numero di spermatozoi
Problemi con la motilità dello sperma o altre funzioni
Blocchi che impediscono allo sperma di penetrare nel seme
Impianto
L’uovo fecondato deve implantare nella fodera dell’utero. Una volta lì, può crescere e svilupparsi in un bambino.

Problemi potenziali con questa fase sono:

Danno alla fodera uterina
Anormalità dell’ormone